Pratiche funerarie e cultuali in Italia meridionale fra VI e V sec. a.C.: Il centro indigeno di Garaguso tra tradizione e innovazione

Author:   Valentina Garaffa
Publisher:   BAR Publishing
ISBN:  

9781407357249


Pages:   315
Publication Date:   30 April 2021
Format:   Paperback
Availability:   In stock   Availability explained
We have confirmation that this item is in stock with the supplier. It will be ordered in for you and dispatched immediately.

Our Price $175.95 Quantity:  
Add to Cart

Share |

Pratiche funerarie e cultuali in Italia meridionale fra VI e V sec. a.C.: Il centro indigeno di Garaguso tra tradizione e innovazione


Add your own review!

Overview

Full Product Details

Author:   Valentina Garaffa
Publisher:   BAR Publishing
Imprint:   BAR Publishing
ISBN:  

9781407357249


ISBN 10:   1407357247
Pages:   315
Publication Date:   30 April 2021
Audience:   Professional and scholarly ,  Professional & Vocational
Format:   Paperback
Publisher's Status:   Active
Availability:   In stock   Availability explained
We have confirmation that this item is in stock with the supplier. It will be ordered in for you and dispatched immediately.

Table of Contents

Lista delle figure Lista delle grafici Lista delle tabelle Elenco delle abbreviazioni e dei simboli utilizzati nel testo Sommario Abstract 1. Introduzione 1.1. Il perche di questa ricerca 1.2. Lo studio della necropoli di Garaguso 1.3. Approcci teorici e interpretativi 1.4. Summary. Introduction 2. Quadro geografico e cornice storico archeologica 2.1. Quadro geografico 2.2. Tra le colonie greche. Metaponto e Taranto 2.3. Gli Enotri e l'area enotria 2.3.1. Gli Enotri e i loro insediamenti 2.3.2. Enotri e Greci 2.3.3. Enotri e mondo tirrenico 2.3.4. Le necropoli enotrie 2.3.5. Le altre necropoli enotrie e Garaguso 2.4. I centri vicino a Garaguso 2.5. Summary. Geographical introduction and historical framework 3. Il contesto di garaguso 3.1. Storia degli scavi e delle ricerche nella necropoli 3.1.1. Gli scavi di Morel 3.1.2. Gli scavi della Soprintendenza della Basilicata 3.2. Introduzione alla documentazione disponibile 3.3. Topografia della necropoli, struttura delle tombe e rituale funerario 3.4. Summary. The archaeological context of Garaguso 4. Cultura materiale nella necropoli 4.1. Classificazione dei materiali 4.2. Ceramica di produzione locale 4.2.1. Ceramica matt-painted a decorazione geometrica della Western Lucania/enotria 4.2.2. Ceramica matt-painted di altri comparti territoriali 4.2.3. Ceramica matt-painted d'imitazione greca 4.2.4. Wheel-made Painted Pottery (Ceramica a bande) 4.2.5. Ceramica parzialmente verniciata 4.2.6. Ceramica acroma 4.2.6.1. Ceramica da mensa e dispensa 4.2.6.2. Ceramica da cucina e d'impasto 4.2.7. Forme miniaturistiche 4.3. Ceramica greca 4.4. Strumenti da filatura e tessitura e altri manufatti fittili non vascolari 4.5. Coroplastica 4.6. Metalli 4.6.1. Armi in ferro e bronzo 4.6.2. Utensili 4.6.3. Oggetti di ornamento 4.7. Organici: ambra e osso 4.8. Varia 4.9. Segni cruciformi incisi e dipinti e altri segni 4.10. Un approccio funzionale: la capacita dei contenitori 4.11. Aspetti cronologici 4.12. Summary. Material culture 5. Garaguso: il mondo sociale 5.1. Il rituale funerario e il nucleo sociale 5.1.1. Il tempo e lo spazio della necropoli 5.1.2. Il nucleo sociale 5.2. Economia, societa e dono 5.2.1. Il commercio greco e l'Italia meridionale. La ceramica 5.2.2. La produzione attraverso la cultura materiale 5.2.3. Il dono. Gift-giving ed exchange 5.3. il ruolo delle donne nel mondo indigeno e a Garaguso 5.3.1. L'intermarriage 5.3.2. La documentazione dalle necropoli della penisola. Solo maschile Vs femminile? 5.3.3. Le differenze di genere a Garaguso 5.3.4. Classi di eta e fanciulli/subadulti a Garaguso 5.4. L'identita 5.4.1. L'identita della comunita di Garaguso 5.5. Bere e banchettare nel mondo indigeno 5.5.1. Le comunita dell'Enotria 5.5.2. Sulla tomba 5.6. Un unico filo conduttore: il prestigio 5.6.1. L'origine del prestigio 5.7. Summary. The social world of Garaguso 6. Le aree sacre di Garaguso 6.1. Contrada Filera 6.2. Localita Grotte delle Fontanelle 6.3. Area sacra in contrada Ulivi del Duca 6.4. Pratiche cultuali a Garaguso 6.5. Summary. The sacred areas of Garaguso 7. La comunita tra Norm e Wandel 7.1. (Cultura) Materiale per il confronto 7.2. Considerazioni conclusive. Identita indigena tra tradizione e innovazione 7.2.1. Lo spazio del sacro 7.2.2. Lo spazio della memoria 7.2.3. Tradizione e innovazione o l'invenzione della tradizione 7.2.4. Quale comunita? 7.2.5. Le scelte ovvero le strategie. Per una sintesi 7.3. Summary. The community of Garaguso: between tradition and innovation 8. Catalogo delle sepolture 8.1. Sepolcreto nei Giardini Pubblici. Gli scavi Morel 8.2. Sepolcreto nei giardini pubblici e nella zona dell'Asilo Infantile. Gli scavi della Soprintendenza della Basilicata. Introduzione al catalogo 8.2.1. Tomba 1 8.2.2. Tomba 2 8.2.3. Tomba 3 8.2.4. Tomba 6 8.2.5. Tomba 7 8.2.6. Tomba 10 8.2.7. Tomba 11 8.2.8. Tomba 12 8.2.9. Tomba 13 8.2.10. Tomba 14 8.2.11. Tomba 15 8.2.12. Tomba 17 8.2.13. Tomba 18 8.2.14. Tomba 19 8.2.15. Tomba 25 8.2.16. Tomba 26 8.2.17. Tomba 27 8.2.18. Tomba 28 8.2.19. Tomba 29 8.2.20. Tomba 30 8.2.21. Tomba 31 8.2.22. Tomba 32 8.2.23. Tomba 33 8.2.24. Tomba 34 8.2.25. Tomba 35 8.2.26. Tomba 36 8.2.27. Tomba 37 8.2.28. Tomba 38 8.2.29. Tomba 40 8.2.30. Tomba 41 8.2.31. Tomba 44 8.2.32. Tomba N 8.2.33. Tombe sconvolte , Fuori tomba e tombe 8 e 16 9. Appendice. Tabella degli impasti 10. Bibliografia

Reviews

{\rtf1\fbidis\ansi\ansicpg1252\deff0\deflang2057{\fonttbl{\f0\fswiss\fprq2\fcharset0 Calibri;}{\f1\fnil\fcharset0 Verdana;}} \viewkind4\uc1\pard\ltrpar\sa160\sl252\slmult1\f0\fs22\lquote The real originality lies in the comparison between funerary and sanctuary evidence and the insights this provides into South Italian Indigenous society at a time of profound change and cultural interaction.\rquote Dr Edward Herring, NUI Galway\par \pard\ltrpar\lquote The book makes an important contribution to the study of the relationship between Greek cities and indigenous societies in the region, a major topic of current international scholarship. Beyond those immediately interested in the Iron Age of southern Italy, the book would be of interest to researchers into the general relationship between Greek colonies and indigenous societies around the Mediterranean.\rquote Dr John Pearce, King\rquote s College London\par \pard\ltrpar\sa160\sl252\slmult1\par \pard\ltrpar\f1\fs17\par }


Author Information

Valentina Garaffa ha studiato archeologia classica a Palermo, Matera e Bonn. Ha partecipato a numerose campagne di scavo e progetti, nonche a conferenze internazionali. I suoi studi riguardano la cultura materiale, pratiche di culto, cultura funeraria e domestica, recezione dell'antico e costruzione dello spazio urbano nell'Italia antica. Valentina Garaffa studied Classics in Palermo, Matera and Bonn. She has participated in numerous excavation campaigns and projects, as well as international conferences. Her studies concern material culture, cult practices, funerary and domestic culture, reception of the ancient World and urbanism in ancient Italy.

Tab Content 6

Author Website:  

Customer Reviews

Recent Reviews

No review item found!

Add your own review!

Countries Available

All regions
Latest Reading Guide

MDRG1

 VIEW OUR LATEST READING GUIDE HERE 

Shopping Cart
Your cart is empty
Shopping cart
Mailing List